Bull Terrier: questa razza viene chiamata “Cane Gladiatore”

Bull Terrier: questa razza viene chiamata “Cane Gladiatore” perché’ dotato di grande coraggio, mentre la variante di Bull Terrier di razza bianca viene detta “Cavaliere Bianco”. Il Pitbull Terrier come il Pitbull Americano veniva usato per combattimenti ma effettivamente anch’esso è di carattere docile.

È stato creato da un incrocio tra Bull e Terrier. Nel 1850 un allevatore inglese James Hinks creò la razza attuale facendo degli incroci con bulldog e English white terrier, quest’ultimo ora è una razza estinta. L’intento di Hinks era creare un cane da compagnia.

1.Origine del Bull Terrier:

Come abbiamo detto questa razza di cane ha origini in Inghilterra ed è stata creata inizialmente per fare combattimenti, e per liberare le case dai topi. È L’incrocio di cani Bull e Cani Terrier. Il Bull Terrier è uno standard di razza regolarmente riconosciuto. La prima Bull Terrier di razza e stata chiamata Puss ed è nata nel 1962, ma il vero riconoscimento della razza era già avvenuto nel 1933 ed era una razza col pelo bianco e veniva chiamata “cavaliere bianco”. Purtroppo aveva dei problemi di salute, così si cercò di creare un animale più forte e sano e di altri colori.

2.Carattere:

Il Bull Terrier è un cane molto coraggioso, vivace. Cresce benissimo con la famiglia ed è molto fedele. Impara velocemente ed è molto intelligente. Ha bisogno di correre e muoversi. Il suo padrone deve essere forte e severo. Deve far capire da subito che cosa le è permesso fare e che cosa è sbagliato. Non deve lasciarlo libero di decidere ma imporre delle regole. Si deve cercare di farlo socializzare sin che è un cucciolo, perché’ come abbiamo detto le sue origini sono di cane combattente, in modo che impari a non essere aggressivo ma soltanto guardingo nel rispetto degli estranei. È molto fedele alla famiglia ed è un perfetto cane da guardia. È molto coraggioso e forte ed è per questo motivo che e’ soprannominato Cane Gladiatore. Le piace dormire e si adatta benissimo a vivere negli appartamenti. È un cane che abbaia poco.

3.Caratteristiche fisiche:

È un cane muscoloso, forte e di taglia media. Il suo peso va dai 22 ai 28 kg., ed esistono due qualità, Il Bull Terrier Inglese Miniatura e il Bull Inglese Normale. La sua testa è ovale. Le sue orecchie sono sottili e minute. La coda è corta. Il suo pelo è ruvido e corto. Il Bull Terrier può essere di 4 colori differenti cioè’: tricolore, bianco o tigrato o nero e marrone. Essendo corto il suo pelo non ha bisogno di molte cure ma necessita di essere spazzolato e lavato periodicamente.

4.Cane Bull Terrier cucciolo:

Il Bull Terrier cucciolo è molto giocherellone, ma anche un poco ostinato. Bisogna essere severi e premiarlo per le cose ben eseguite ma mai sgridarlo e urlarle quando sbaglia perché’ si otterrebbe il contrario di quello voluto. Quando è cucciolo corre da tutte le parti e sembra instancabile. Mordicchia mobili e tutto quello che trova, quindi necessita essere addestrato e guidato. È anche molto curioso perciò si deve stare attenti che non si faccia male. Le piace molto dormire e sin che è piccolo passerà metà della sua giornata a riposare.

5.Alimentazione:

Per la sua crescita ha necessità di una buona alimentazione quindi scegliamo per lui le migliori crocchette. Controlliamo il suo peso e diamole il cibo a orari prefissati, così da darle una buona abitudine. È un cane che mangia molto. Facciamo in modo che abbia una alimentazione equilibrata e facciamoci consigliare dal nostro veterinario di fiducia.

6.Salute:

Il Bull Terrier vive circa 12 anni. A causa del suo pelo corto potrebbe soffrire di dermatiti quindi dobbiamo cercare sempre di tenerlo pulito e spazzolato. Può soffrire anche di displasia all’anca o di lussazione degli arti. A volte potrebbe soffrire ai reni o al cuore. Nella qualità a pelo bianco, cioè gli albini, purtroppo una percentuale del 2% nasce sorda.

Cerchiamo di tenerlo sempre controllato con visite periodiche dal nostro veterinario di fiducia e facciamogli tutte le vaccinazioni.

Per notizie su  Cane Pinscher clicca qui

 

Add Comment