Depilazione: come togliere i peli a costo zero (e in modo naturale)

Advertisement
Loading...

 

Depilazione indolore ed economica? Ci vorrebbe un miracolo. Contro il pelo irsuto e indisponente in parti che pensavate fosse impossibile crescesse vita, depilarsi diventa un’esperienza mistica di autolesionismo e puro masochismo. Dalla testa ai piedi, radersi è qualcosa che le più vorrebbero decisamente evitare, non fosse altro che dopo una settimana stai punto e a capo. Ma esiste quanto meno una soluzione più economica? Come togliersi i peli a costo zero e, soprattutto, senza prodotti chimici?

Dallo zucchero ai fili di cotone, passando per la classica lametta e la temuta tradizionale ceretta, l’universo femminile è un variegato mondo che oscilla nella sconsolata convinzione che quei peli – vuoi o non vuoi – vanno tolti. L’unica cosa è che vorremmo contemporaneamente: praticità, dolcezza, economicità e un risultato quanto più permanente sia possibile. Conoscere George Clooney di persona è probabilmente più facile.

Ciò che ci resta, un po’ come il bebè che va a tentoni nello sforzo di conoscere il mondo attraverso le proprie mani, è lasciarci guidare dal nostro istinto di femmine all’arrembaggio e dichiarare guerra al pelo manco fosse un topo comparso ai nostri occhi.

Proviamo, sperimentiamo, cerchiamo il metodo più consono alle nostre esigenze e verifichiamo di volta in volta.

Ecco qui alcuni metodi per togliere i peli a costo zero:

Innanzitutto, facciamo una distinzione: in alcuni casi si parlerà di depilazione, in altri di epilazione. Con la depilazione si eliminano i peli in superficie senza agire anche sul bulbo pilifero; mentre l’epilazione consiste nell’eliminazione dei peli alla radice. Con l’epilazione, quindi, i peli ricrescono molto più lentamente rispetto alla depilazione.

….…..Apri la prossima pagina per vedere di più!

Advertisement
Loading...

1 / 6

Advertisement
Loading...
Advertisement
Loading...

Add Comment