L’American Pitbull Terrier : Origini ,Carattere,Educazione

L’American Pitbull Terrier è una delle razze di cane pitbull si può dire più conosciute. A volte leggiamo brutte storie sulla loro aggressività, ma non dobbiamo pensare che tutti i pitbull siano aggressivi. Il loro comportamento, ricordiamoci sempre, è legato a come sono stati educati.

Per prima cosa dobbiamo sapere però che la razza Pitbull non è riconosciuta qui da noi dall’ENCI o dalla FCI ( Federazione Cinofila Internazionale) e quindi per non confondere le idee e dare informazioni sbagliate dobbiamo dividere l’American Pitbull Terrier come una razza riconosciuta dallo United Kennel Club ed   i Cani Bull, che sono un vasto gruppo di cani di razze che hanno simili caratteristiche.

Origini del Pitbull Americano Terrier

Il Pitbull Americano Terrier è un cane di origine antica. I suoi antenati, molto simili, combattevano nelle arene nell’antica Roma. Fino intorno al 1700 erano chiamati genericamente bulldog poi piano piano sono nati gli American Pitbull terrier e gli American Staffordshire Terrier. In quegli anni i pitbull, in Inghilterra, venivano usati nelle arene nei combattimenti contro i tori, infatti in inglese pit significa arena. Comunque il suo addestramento era esclusivamente per combattere tra animali, infatti le veniva insegnato a non mordere e attaccare i proprietari mentre li dividevano. È un incrocio tra il Bull e il Terrier che gli USA dopo il 1800 ha riselezionato facendolo diventare American Pit bull Terrier. Quando questa razza arrivò in America veniva usata dai proprietari come cane da fattoria. Erano quindi cani da compagnia ma anche da difesa e si usavano per cacciare la selvaggina. Durante la Prima Guerra Mondiale in America l’American Pitbull Terrier veniva utilizzato per salvare i soldati. Individuava le truppe nemiche e portava i dispacci da un campo all’altro. Era un simbolo vero e proprio di patriottismo. Un Pitbull Americano addirittura ricevette delle medaglie al merito per il suo coraggio.

Carattere:

L’American Pit bull Terrier è un cane molto coraggioso. Si affeziona moltissimo al padrone proteggendolo ogni giorno. È veloce e agile. Sa difendere il proprio padrone anche a costo della sua vita. Sa anche giocare e essere gentile coi bambini nonostante sia un cane abbastanza grande perché’ è paziente e tollerante. È molto intelligente e impara subito i comandi, dipende solo da noi addestrarlo nel modo corretto. Dobbiamo tenere conto che è un cane che discende da cani che hanno sempre fatto combattimenti quindi dobbiamo darle il giusto insegnamento. Si affeziona tantissimo alla famiglia e se lasciato solo troppo per lungo tempo, soffre.

 

Alimentazione:

Per quanto riguarda il cibo le va data da 1,5 a 2,5 ciotole di crocchette al giorno diviso in due pasti prestabiliti. Non lasciate mai le ciotole piene tutto il giorno, imparate a darle degli orari fissi. Naturalmente le dosi sono indicative, dipende da cane a cane e se fa attività o meno. Cercate di controllare solo che non ingrassi e cercate sempre la qualità migliore di cibo secco. Naturalmente la sua dieta da adulto è differente che da cucciolo. Come abbiamo detto essendo un cane di razza media ha necessità di più proteine. Dovremo anche essere attenti a darle cibo che lo aiuti a impedire di avere problemi articolari. Comunque per ogni giusta dieta consultate sempre il vostro veterinario di fiducia.

Aspetto fisico dell’American Pitbull Terrier

Il suo pelo è rigido e corto ma molto lucido. Il colore può essere rosso o nero o ancora marrone o grigio o tigrato. Non ha grandi necessità di pulizia, va spazzolato circa due volte a settimana per tenere il pelo lucente e occasionalmente farle un bagno una volta al mese. Può pesare dai 25 ai 30 kg. Le sue orecchie sono alte e a forma di rosa. La sua pelle e aderente e spessa su tutto il corpo escluso il torace e il collo. La sua testa e grande, lunga e larga. Il Suo corpo e forte e massiccio.

 

Educazione:

Il Pitbull Americano Terrier è un cane molto intelligente ed impara subito i tuoi comandi obbedendoti immediatamente. È molto importante che tutta la famiglia stabiliscano delle regole che tutti dovranno seguire. Incoraggialo con premi quando esegue bene i tuoi ordini, e non umiliarlo o essere aggressivo con lui. È un cane forte e ha bisogno comunque di essere addestrato sin da cucciolo. Deve capire cosa le è permesso di fare e cosa non deve fare. Fallo socializzare già da quando è cucciolo ed instaura con lui un buon rapporto. Oltre ai normali comandi insegnale anche attività di agilità e fallo camminare per almeno tre quarti d’ora ogni volta.

 

Salute:

I ‘American Pitbull Terrier è un cane che ha ottima salute. Unico problema potrebbe essere la sua pelle che a volte soffre di dermatiti. Proteggilo quindi dai parassiti con i classici antiparassitari, e dalle una morbida cuccia. Controllale il cuore che non abbia problemi e falle tutte le vaccinazioni. Portalo alle visite di controllo presso il tuo veterinario di fiducia.

per leggere notizie su chihuahua clicca qui

 

Add Comment